Associazione Nazionale Archeologi 
SITO UFFICIALE - OFFICIAL SITE  
www.archeologi.org 
 
  News   
Accesso riservato
Username
Password
Login automatico
  Cerca nel sito
 
i nostri links
COLAP (4881)
Archeonews (44)
 
NAPOLI > L'ANA appoggia la protesta di FILLEA
Inserito il 26 maggio 2010 alle 12:50:00 da redazione-ct. IT - Tutte le notizie

L'Associazione Nazionale Archeologi sostiene la protesta organizzata da Fillea Napoli in occasione della manifestazione “Maggio dei Monumenti” il 29 maggio 2010, esprimendo in particolare soddisfazione per l'attenzione dimostrata da FILLEA CGIL nel volantino alla questione dell'assenza di riconoscimento della professione di archeologo nel Codice dei Beni Culturali, una grave lacuna della nostra normativa che si traduce spesso in una negazione agli archeologi delle tutele e dei diritti cui avrebbe diritto ogni categoria di lavoratori.

"Da sempre l'Associazione Nazionale Archeologi - dichiara il Presidente Tsao Cevoli - porta avanti la proposta di inserire anche la figura di archeologo nel Codice dei Beni Culturali, una figura che è assente non solo dal Codice, ma anche, paradossalmente, in tutta la legislazione di un Paese, l'Italia, che possiede uno dei più grandi patrimoni archeologici al mondo".

"Su questioni - continua il Presidente - come quella del riconoscimento della professione auspichiamo, dunque, che, pur nella diversità dei ruoli e nella peculiarità degli approcci, si possa fare fronte comune con il mondo sindacale e, in particolare, che la FILLEA CGIL ci sostenga nella battaglia che portiamo avanti da anni per l'inserimento della figura di archeologo nel Codice dei Beni Culturali".


Il Comunicato di Fillea Napoli
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
MAGGIO DEI MONUMENTI:
PORTE CHIUSE AI LAVORATORI DEI BENI CULTURALI!!!

E’ motivo di vanto che Napoli confermi l’appuntamento annuale del “Maggio dei Monumenti” giunto alla XVI edizione.
Come sempre, la città è teatro di manifestazioni e di eventi ad alto contenuto culturale.
Oltre che fregiarsi di questa illustre iniziativa le SOPRINTENDENZE, in qualità di Enti appaltanti, dovrebbero curare non soltanto i monumenti napoletani ma anche sorvegliare sulla regolarità dei rapporti di lavoro e sulla sicurezza degli operatori, ARCHEOLOGI E RESTAURATORI, che li rendono fruibili.
Hanno l’obbligo di vigilare sull’applicazione del CCNL EDILE, l’unico nel quale queste figure professionali sono contemplate, nelle attività svolte nei cantieri.
Come si spiega che nei CANTIERI e nei LABORATORI DI RESTAURO vi sia la presenza massiccia di LAVORATORI IN NERO?
Come si spiega che nei CANTIERI di SCAVO ARCHEOLOGICO, spesso dietro il paravento della PARTITA IVA, si nasconde un lavoro mal pagato e nei fatti subordinato?
Come mai le aziende applicano il CONTRATTO PIU’ CONVENIENTE per soddisfare le loro esigenze economiche, senza nessun controllo?
Per la FILLEA CGIL il VALORE DELLE PROFESSIONI e il RISPETTO DEI DIRITTI sono elementi discriminatori per la QUALITA’ DEGLI INTERVENTI.
Inoltre a migliaia di lavoratori, a causa del Decreto 53, è negata la possibilità di accedere al riconoscimento professionale di restauratore e collaboratore, pur avendo svolto questo ruolo fino ad oggi, passando dalla formazione al lavoro nei laboratori e nei cantieri.
Mentre il Codice dei Beni Culturali ancora non riconosce la figura dell’archeologo e di altri operatori del comparto.
Il sindacato, attraverso una costante mobilitazione, denuncia la precarietà in cui versano tanti giovani e non, con particolare riguardo alla tutela della SALUTE e della SICUREZZA sui luoghi di lavoro e all’INQUADRAMENTO PROFESSIONALE, ignorati dalla maggioranza delle aziende di restauro, con l’avallo delle Soprintendenze.
La FILLEA CGIL CAMPANIA ha organizzato l’esposizione della MOSTRA FOTOGRAFICA “I Fantasmi dei cantieri” con VOLANTINAGGIO a Piazza S.Domenico Maggiore, per porre all’attenzione di tutti le problematiche di questo settore, a partire dalla realizzazione degli interventi annunciati, dal Centro Storico di Napoli, ai tanti siti in regione, in grado di produrre lavoro ed occupazione e non solo profitti per consulenti e studi professionali.

Napoli, 29 maggio 2010

FILLEA CGIL CAMPANIA - Via Torino, 16 Napoli - Tel. 081 3456286
www.filleacgilnapoli.it

Torna indietro | Stampa News | Informa un amico
 
IN EVIDENZA
 
19 luglio 2013
Borsa del Turismo Archeologico
Anche quest'anno l'Ana sarà presente alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, a Paestum dal 14 al 17 novembre 2013. http://www.borsaturismoarcheologico.it
27 novembre 2012
ANA > Tesseramento 2013
ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE!!
26 settembre 2011
FIRMA LA PETIZIONE!!
Firma la Petizione per la ratifica della Convenzione europea per la protezione del patrimonio archeologico
 
Copyright © 2005-2008 web ® Associazione Nazionale Archeologi Tutti i diritti riservati   Powered by Arago