Associazione Nazionale Archeologi 
SITO UFFICIALE - OFFICIAL SITE  
www.archeologi.org 
 
  News   
Accesso riservato
Username
Password
Login automatico
  Cerca nel sito
 
i nostri links
COLAP (3464)
Archeonews (44)
 
Cordoglio per la scomparsa di Giovanni Pugliese Carratelli
Inserito il 14 febbraio 2010 alle 10:09:00 da redazione-ct. IT - Tutte le notizie

L'Associazione Nazionale Archeologi esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Giovanni Pugliese Carratelli, napoletano, storico dell'antichitą di fama mondiale e personaggio insigne della cultura italiana ed europea.

Nato a Napoli il 16 aprile 1911 e scomparso all'etą di 99 anni, durante la sua lunghissima carriera ha spaziato a tutto campo nello studio dell'antichitą greca e romana, dando un contributo fondamentale allo studio del mondo egeo-anatolico e della colonizzazione greca, della storia romana, della storia della filofia e dell'epigrafia greca e romana.

Ha insegnato storia greca e romana all'universitą di Pisa (1950-54), storia dell'Asia anteriore antica (1954-59) e quindi storia greca e romana all'universitą di Firenze (1959-64) e, infine, storia della storiografia greca nella Scuola Normale superiore di Pisa dal 1974.

E' stato direttore dell'Istituto Italiano per gli studi Storici, fondato a Napoli da Benedetto Croce. Dal 1962 era socio ordinario dell'Accademia dei Lincei e dal 1975 aveva diretto l'Enciclopedia dell'arte classica e orientale, edita dall'Istituto dell'Enciclopedia Italiana.

Era decano del Consiglio scientifico dell'Enciclopedia Italiana e direttore dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli.

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha inviato alla famiglia Pugliese Carratelli il seguente messaggio:

«Apprendo con viva commozione la scomparsa del professor Giovanni Pugliese Carratelli, che ha nella sua lunga vita onorato la cultura italiana sviluppando e portando avanti infaticabilmente le sue ricerche e il suo magistero di storico della civiltą classica. La sua dedizione a istituzioni culturali tra le pił rappresentative del paese e la sua partecipazione a ogni dibattito pubblico cui potesse assicurare il suo apporto sempre illuminato ne hanno fatto una figura di straordinario rilievo del mondo accademico e della comunitą degli studi nel nostro paese. Nell'esprimere ai famigliari il mio profondo cordoglio, ricordo il rapporto di consuetudine e di simpatia personale che a lui mi ha legato in modo particolare negli ambienti napoletani in cui avevo avuto modo di conoscerlo pił direttamente. La sua scomparsa č una grave perdita per la sua cittą non meno che per l'Italia».

Torna indietro | Stampa News | Informa un amico
 
IN EVIDENZA
 
19 luglio 2013
Borsa del Turismo Archeologico
Anche quest'anno l'Ana sarą presente alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, a Paestum dal 14 al 17 novembre 2013. http://www.borsaturismoarcheologico.it
27 novembre 2012
ANA > Tesseramento 2013
ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE!!
26 settembre 2011
FIRMA LA PETIZIONE!!
Firma la Petizione per la ratifica della Convenzione europea per la protezione del patrimonio archeologico
 
Copyright © 2005-2008 web ® Associazione Nazionale Archeologi Tutti i diritti riservati   Powered by Arago