Associazione Nazionale Archeologi 
SITO UFFICIALE - OFFICIAL SITE  
www.archeologi.org 
 
  News   
Accesso riservato
Username
Password
Login automatico
  Cerca nel sito
 
i nostri links
COLAP (3533)
Archeonews (44)
 
Cordoglio per la scomparsa dell'Architetto prof. Raffaele Sirica
Inserito il 17 aprile 2009 alle 02:29:00 da redazione-ct. IT - Tutte le notizie

Cordoglio è stato espresso alla famiglia dal Presidente dell'Associazione Nazionale Archeologi per l'improvvisa scomparsa del prof. Sirica, insigne architetto, urbanista e Presidente Nazionale dell'Ordine degli Architetti.

Grazie alla proficua collaborazione avviata proprio con lui, l'Associazione Nazionale Archeologi aveva stretto in questi anni dei cordiali rapporti e organizzato delle iniziative comuni con l'Ordine degli Architetti, convinti della necessità di una cooperazione tra tutte le figure impegnate nel settore della tutela del patrimonio culturale, del territorio e del paesaggio, una collaborazione frutto del quale era stata, nel luglio 2008, la firma di una comune dichiarazione d'intenti in occasione del Congresso Mondiale degli Architetti a Torino.

Di seguito la notizia e alcune dichiarazioni:

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
La notizia ADN KRONOS:

Roma, 16 apr. (Adnkronos) - Si e' spento improvvisamente questa mattina nella sua abitazione di Napoli il presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, Raffaele Sirica. Sirica, nato a Sarno [Sa] nel 1947, laureatosi a Napoli con lode, architetto e urbanista era docente alla Facolta' di Architettura dell'Universita' Federico II di Napoli. E' stato presidente dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Napoli dal 1995 al 1997 e presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti dal 1997 ad oggi. E' stato dal 2002 al marzo 2009 Presidente del Cup - Comitato unitario delle professioni.
Oltre a quella di architetto e' stata intensa, nei primi anni Novanta, la sua attivita' di urbanista svolta, soprattutto per conto del Governo italiano, nella fase di innovazione della legislazione per le aree urbane. E' stato componente della Commissione per gli Interventi urgenti per il Risanamento e Sviluppo di Reggio Calabria, e nell'Ufficio del Programma, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per la legge per Roma Capitale.
I funerali avranno luogo domani, venerdi' 17 aprile nella Chiesa di Santa Chiara a Napoli.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
La dichiarazione di Alessia Guarnaccia,
Presidente dell´Associazione Nazionale Giovani Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (ANGiA):

"come sapete giovedì 16 aprile 2009 è scomparso il Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti Raffaele Sirica. Difficile esprimere in parole il profondo cordoglio che sentiamo noi tutti per la perdita di un maestro, ma soprattutto di una persona che negli anni ha saputo essere baluardo per la difesa dell'etica della professione, contro chi vuole mercificarla in un mercato senza regole, che finisce con il premiare i più forti e non certo i più meritevoli.
Ricordo le parole chiave su cui Sirica volle organizzare i contenuti dell´ultimo Congresso Nazionale degli Architetti (Palermo, febbraio 2008): "Conoscenza - Competitività - Innovazione", a dimostrazione di quanto fosse forte la sua convinzione che bisognasse investire sulla cosiddetta "economia della conoscenza" e favorire le condizioni per un mercato che faccia competere sulla bravura e sulla qualità, contro la logica del massimo ribasso e della speculazione.
Dal Fascicolo del Fabbricato alla battaglia per promuovere i Concorsi di Architettura, dalle lotte per arrivare ad avere una Legge per la Qualità dell´Architettura in Italia a quella per difendere il valore legale del titolo di studio come garanzia della prestazione del professionista e quindi a difesa del cittadino (volutamente mai definito semplicisticamente "consumatore").
Uno dei suoi grandi meriti è aver avuto sempre una prospettiva europea ed internazionale: "le nuove condizioni di scenario nazionale ed europeo impongono una profonda riflessione sul futuro della nostra professione, per la sua tutela e la sua valorizzazione in funzione degli interessi della collettività coinvolti. Siamo convinti che l´architettura di qualità rappresenterà una delle risorse principali per lo sviluppo del nostro straordinario paese, nel quadro della competizione globale. Da qui la conseguente missione fondamentale che può essere svolta dai 133.000 architetti italiani, e cioè concorrere per soddisfare l´aspirazione di tutti i cittadini a vivere in un ambiente di qualità." (Raffaele Sirica - Siracusa, agosto 2006).
Grazie al suo impegno, per la prima volta, l´ Italia ha ospitato il XXIII Congresso Mondiale di Architettura a Torino, presso il Lingotto Fiera, vincendo contro tutti gli altri Paesi con quella visione della Mole Antonelliana come antenna di "democrazia urbana per la qualità".
L´ANGiA - Associazione Nazionale Giovani Architetti e PPC si stringe alla moglie, alla figlia, ai parenti e agli amici tutti e saluta con grandissimo affetto il Presidente, ricordando il sostegno che egli ha sempre dimostrato per i giovani e facendo tesoro dei suoi insegnamenti".

Torna indietro | Stampa News | Informa un amico
 
IN EVIDENZA
 
19 luglio 2013
Borsa del Turismo Archeologico
Anche quest'anno l'Ana sarà presente alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, a Paestum dal 14 al 17 novembre 2013. http://www.borsaturismoarcheologico.it
27 novembre 2012
ANA > Tesseramento 2013
ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE!!
26 settembre 2011
FIRMA LA PETIZIONE!!
Firma la Petizione per la ratifica della Convenzione europea per la protezione del patrimonio archeologico
 
Copyright © 2005-2008 web ® Associazione Nazionale Archeologi Tutti i diritti riservati   Powered by Arago