Associazione Nazionale Archeologi 
SITO UFFICIALE - OFFICIAL SITE  
www.archeologi.org 
 
  News   
Accesso riservato
Username
Password
Login automatico
  Cerca nel sito
 
i nostri links
COLAP (5474)
Archeonews (44)
 
MANIFESTAZIONE: Lettera del Presidente ANA
Inserito il 19 giugno 2008 alle 01:47:00 da redazione-ct. IT - Tutte le notizie

LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE ANA AI PARTECIPANTI DELLA 1a MANIFESTAZIONE NAZIONALE
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Cari Colleghi,

La Prima Manifestazione Nazionale degli Archeologi è stata una grande esperienza e un grande successo.

Per la prima volta abbiamo visto archeologi venire a Roma e scendere in piazza per denunciare a voce alta le condizioni in cui operiamo, chiedendo risposte concrete e immediate alle istituzioni.

Il successo della Manifestazione di Roma, che presto potremo rivivere anche attraverso le foto e i video che pubblicheremo sul sito web dell'ANA (se avete video o foto mandateli a associazione@archeologi.org), lo dobbiamo all'impegno e alla fatica sia di quanti hanno concretamente organizzato l'evento. Un importante ruolo l'hanno svolto, per una comprensibile questione di posizione geografica, i colleghi di Roma. A loro dobbiamo tutti un particolare ringraziamento e i complimenti per quanto sono riusciti a fare, pur essendo il Comitato ANA Lazio nato solo da pochissimi mesi.

Ma il successo della manifestazione lo dobbiamo soprattutto a quanti hanno percorso centinaia, anche migliaia di chilometri in auto, bus, treno e nave, viaggiando anche tutta la notte per essere presenti all'appuntamento.

Le rappresentanze più cospicue sono state quelle del Lazio, della Campania e della Basilicata. Numerose delegazioni sono venute da ogni parte d'Italia, persimo dalle estremità meridionale e settentrionale dello stivale e anche dalla Sardegna, presente con una piccola ma molto attiva delegazione.

Se i circa 350 archeologi che abbiamo contato vi sembrano pochi, pensate che nessuno prima di oggi era riuscito a portarne in piazza tanti, neppure all'estero: in Francia una manifestazione di archeologi precari dell'INRAP, svoltasi in contemporanea in più città, ha visto partecipare complessivamente non più di 200 archeologi, di cui a Parigi appena una cinquantina.

Il successo lo dobbiamo, infine, anche a quanti hanno lavorato in questi anni per far crescere l'Associazione, permettendoci di raggiungere questo traguardo, che è allo stesso tempo un punto di partenza.

La Manifestazione e' stata una grande esperienza di partecpazione democratica e una dimostrazione del consenso e della fiducia di cui godono tra gli archeologi italiani le scelte e le proposte che abbiamo sinora fatto. Il volantino della manifestazione ha raccolto circa 250 firme: meno dei partecipanti solo perché erano tanti che non c'è stato il tempo materiale di farli firmare tutti.

Anche l'eco mediatica della Manifestazione è stata straordinaria. Per la prima volta siamo riusciti a interessare alla situazione degli archeologi testate come L'ESPRESSO, IL CORRIERE DELLA SERA, AVVENIRE, L'UNITA', LIBERO, IL TG3, IL SOLE 24 ORE ecc. Anche questa eco mediatica, a sua volta, ora ci aiuterà a far ascoltare le richieste degli archeologi dal mondo istituzionale.

L'Assemblea che ha seguito la manifestazione è stata un'interessante occasione di dibattito aperto e democratico, dal quale sono venute nuove idee e nuova linfa per le battaglie da portare avanti.

In occasione della Manifestazione abbiamo approfittato anche per lanciare il 2 Censimento Nazionale Archeologi, che risponde all'esigenza di verificare come è cambiata negli ultimi 3 anni in Italia la condizione degli archeologi.
A breve faremo circolare la scheda, invitando tutti voi a compilarla e ad attivarvi per farla compilare al maggior numero possibile di archeologi.

All'indomani della manifestazione stiamo appurando che, proprio grazie a questa clamorosa iniziativa, la questione degli archeologi sta finalmente suscitando una crescente attenzione da parte del mondo politico e istituzionale: già diversi molti impegni sono stati presi in Parlamento da rappresentanti della maggioranza e dell'opposizione.

Ne stiamo approfittando, andando avanti decisi per portare avanti le istanze della categoria.

Insomma la Manifestazione è stata un'esperienza che ci ha tonificati e galvanizzati. Ci ha fatto capire che, se facciamo sentire numerosi la nostra voce, è possibile ottenere ascolto dalle istituzioni

Per questo ringriazio a nome dell'Associazione tutti i colleghi che hanno partecipato alla Manifestazione, invitandoli a continuare ad essere vicini e attivi nell'associazione, perché la Manifestazione è stata solo l'inizio di una battaglia che è al contempo per il bene comune degli archeologi e del patrimonio archeologico italiano. Una battaglia che, con il sostegno di tutti noi, ora possiamo e dobbiamo vincere.

Tsao Cevoli
Associazione Nazionale Archeologi
Presidente

Torna indietro | Stampa News | Informa un amico
 
IN EVIDENZA
 
19 luglio 2013
Borsa del Turismo Archeologico
Anche quest'anno l'Ana sarà presente alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, a Paestum dal 14 al 17 novembre 2013. http://www.borsaturismoarcheologico.it
27 novembre 2012
ANA > Tesseramento 2013
ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE!!
26 settembre 2011
FIRMA LA PETIZIONE!!
Firma la Petizione per la ratifica della Convenzione europea per la protezione del patrimonio archeologico
 
Copyright © 2005-2008 web ® Associazione Nazionale Archeologi Tutti i diritti riservati   Powered by Arago