Associazione Nazionale Archeologi 
SITO UFFICIALE - OFFICIAL SITE  
www.archeologi.org 
 
  News   
Accesso riservato
Username
Password
Login automatico
  Cerca nel sito
 
i nostri links
COLAP (5145)
Archeonews (44)
 
Incontro Internazionale di Studi > METAPONTO AI TEMPI DI PITAGORA
Inserito il 01 giugno 2008 alle 23:48:00 da redazione-ct. IT - Tutte le notizie

Il VI sec. a.C. può essere considerato come il periodo di maggiore crescita economica, culturale e politica dell’Italia meridionale. E’ in questa fase storica che si afferma la nozione di Magna Grecia per merito, in particolare, delle colonie achee, quali Sibari, Crotone, Metaponto e Poseidonia. Alla sua diffusione in tutto il bacino del Mediterraneo hanno contribuito sicuramente la presenza in Occidente di Pitagora, la sua dottrina e l’insegnamento successivo dei suoi discepoli. Lo scontro politico e militare di Crotone con Sibari, alla fine del VI sec. a.C., pone fine al grande progetto egemonico sibarita, determina la caduta della tirannide di Teli e crea allo stesso tempo le condizioni per un considerevole sviluppo territoriale delle altre colonie achee, in particolare di Crotone e Metaponto, città alle quali maggiormente si legano le vicende del filosofo di Samo. Il convegno “Metaponto al tempo di Pitagora” intende prendere in esame la documentazione archeologica più recente proveniente dagli scavi condotti nell’area urbana e nel territorio agricolo della colonia greca dell’arco ionico della Basilicata. Allo stesso tempo cercherà di delineare le linee principali di questo processo di graduale e progressiva crescita che ha segnato la storia della città. Si tratta di una crescita non solo materiale ed economica, ma essenzialmente culturale e religiosa. Una particolare attenzione sarà riservata al ruolo che Metaponto ha avuto nella trasmissione di modelli culturali nelle comunità indigene enotrie dell’area interna della regione, prima della conquista e della colonizzazione lucana. Inoltre, attraverso la ripresa delle fonti letterarie relative a Pitagora ed alla sua dottrina politica, si cercherà di cogliere il significato ed il peso dei rapporti di Metaponto con le altre colonie greche della costa ionica, in particolare con Crotone e Taranto.

Pragma Group srl - Via degli Aragonesi 75100 Matera Tel. 0835.381760 Fax. 0835.259522 info@pragmagroup.it www.pragmagroup.it


PROGRAMMA

Ore 9.00 Registrazione partecipanti

Ore 9.30 Saluti
Antonio AUTILIO Assessore Dipartimento Formazione, Lavoro e Cultura
Patrizia MINARDI Dirigente Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport
Carmine NIGRO Presidente Provincia di Matera
Vincenzo RUGGIERO Presidente PIT Metapontino
Francesco RENNA Sindaco di Bernalda
Caterina GRECO Soprintendente per i Beni Archeologici della Basilicata
Alfredo GIACOMAZZI Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Basilicata

Ore 10.00 Inizio dei lavori
Rosalba DRAGONE Coordinatrice del Progetto Metaponto ai tempi di Pitagora

Interventi
Antonio DE SIENA Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata
Geometrie urbane e bonifica agraria: Metaponto tra VI e V secolo a.C.
Joseph COLEMAN CARTER Università di Austin, Texas
La Chora di Metaponto tra la fine del VI ed i primi decenni del V secolo a.C.
Madeleine MERTENS HORN Istituto Archeologico Germanico
Considerazioni sull’agalma e l’altare di Apollo

Ore 11.30 Coffee break

Massimo OSANNA Università degli Studi della Basilicata, Scuola di Specializzazione in Archeologia, Matera
Al di là della Chora di Metaponto: Greci e Indigeni nei Santuari di Timmari e Garaguso
Angelo BOTTINI Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma
La mesogaia italica tra VI e V secolo a.C.

Ore 13.30 BUFFET

Ore 14.30 Ripresa dei lavori

Roberto SPADEA Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria
Pitagora e Crotone
Dieter MERTENS Istituto Archeologico Germanico
Pitagora nell’architettura d’Occidente?
Prof. Mario LOMBARDO Università degli Studi del Salento
Prima e dopo Pitagora: Assetti interni e dinamiche relazionali a Metaponto tra VI e V sec. a.C.
Maurizio GIANGIULIO Università degli Studi di Trento
Pitagora tra Oriente e Occidente: mobilità mediterranee e identità magnogreche
Alfonso MELE Università degli Studi Federico II di Napoli
Pitagorismo metapontino

Ore 17.00 Dibattito

Ore 17.30 Conclusioni Antonio DE SIENA

Ore 17.40 Visita al Museo Archeologico Nazionale di Metaponto.

Il convegno è organizzato in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata
e il contributo della Scuola di Specializzazione in Archeologia di Matera.

Sala Pantanello A.L.S.I.A. - Metaponto (Mt)
INFO:
http://www.premiopitagorametapontum.it

Torna indietro | Stampa News | Informa un amico
 
IN EVIDENZA
 
19 luglio 2013
Borsa del Turismo Archeologico
Anche quest'anno l'Ana sarà presente alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, a Paestum dal 14 al 17 novembre 2013. http://www.borsaturismoarcheologico.it
27 novembre 2012
ANA > Tesseramento 2013
ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE!!
26 settembre 2011
FIRMA LA PETIZIONE!!
Firma la Petizione per la ratifica della Convenzione europea per la protezione del patrimonio archeologico
 
Copyright © 2005-2008 web ® Associazione Nazionale Archeologi Tutti i diritti riservati   Powered by Arago