Associazione Nazionale Archeologi 
SITO UFFICIALE - OFFICIAL SITE  
www.archeologi.org 
 
  News   
Accesso riservato
Username
Password
Login automatico
  Cerca nel sito
 
i nostri links
COLAP (4897)
Archeonews (44)
 
LAZIO > Novità sul Piano Paesistico Regionale
Inserito il 07 aprile 2008 alle 00:58:00 da redazione-ct. IT - Tutte le notizie

L'Assesorato all'Urbanistica della Regione Lazio ha organizzato nei mesi di Febbraio-Marzo una serie di incontri con i rappresentanti dei Comuni della Regione per presentare il nuovo Piano Territoriale Paesistico Regionale.

Il Piano Territoriale Paesaggistico è lo strumento di pianificazione attraverso cui la Pubblica Amministrazione disciplina le modalità di tutela e di uso del paesaggio indicando le azioni volte alla conservazione, alla valorizzazione, al ripristino o alla creazione di paesaggi. E'stato redatto sulla Carta Tecnica Regionale (C.T.R. 1:10000) e riprodotto in scala 1:25000 e costituisce la base per il Sistema Informativo Territoriale Regionale per il Paesaggio.

Il piano sviluppa le sue previsioni sulla base del riconoscimento, descrizione e perimetrazione dei beni del patrimonio naturale, culturale e del paesaggio e sostituirà i 29 piani paesaggistici previgenti.

Tra i vari obiettivi del Piano si individua un nuovo tipo di beni: quelli tipizzati. Infatti il PTPR ha tipizzato, individuato, sottoposto a tutela altri beni, immobili ed aree, ritenute connotative ed identitarie del territorio e della comunità laziale, tali da essere assunte a qualificazione di paesaggio.

Inoltre è prevista la verifica e l'adeguamento dei piani paesaggistici vigenti definendo con criteri omogenei prescrizioni di tutela e di uso dei beni paesaggistici. Infine il Piano prevede strumenti di tutela “attiva” individuando azioni come il recupero di ambiti di paesaggio degradati, o la valorizzazione di ambiti di pregio quali i parchi Archeologici e culturali, o la valorizzazione di contesti rurali da attuarsi tramite gli specifici strumenti previsti dalla legge regionale per la pianificazione paesaggistica.

L'intervento dei rappresentanti dell' Associazione è stato volto a far conoscere ai rappresentanti dei Comuni e all'Assessore Regionale Massimo Pompili la disponibilità degli archeologi a intraprendere per conto della Pubblica Amministrazione i lavori necessari alla schedatura e alla valorizzazione dei Beni Regionali oltre alla partecipazione alla pianificazione urbanistica.

E’ stato anche proposto che la Regione si attivi per promuovere l'assunzione di Archeologi da parte dei Comuni nei loro Uffici Tecnici, con qualifiche adeguate per assolvere alle competenze indicate dal nuovo Piano Territoriale Paesistico Regionale.

Per maggiori informazioni sul Piano Territoriale Paesistico Regionale si raccomanda di visitare il sito http://www.regione.lazio.it/web2/contents/ptpr dove è presente anche una vasta sezione download da cui è possibile scaricare le normative e la cartografia del PTPR con segnalazione delle aree e dei siti indicati come tipizzati.

Torna indietro | Stampa News | Informa un amico
 
IN EVIDENZA
 
19 luglio 2013
Borsa del Turismo Archeologico
Anche quest'anno l'Ana sarà presente alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, a Paestum dal 14 al 17 novembre 2013. http://www.borsaturismoarcheologico.it
27 novembre 2012
ANA > Tesseramento 2013
ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE!!
26 settembre 2011
FIRMA LA PETIZIONE!!
Firma la Petizione per la ratifica della Convenzione europea per la protezione del patrimonio archeologico
 
Copyright © 2005-2008 web ® Associazione Nazionale Archeologi Tutti i diritti riservati   Powered by Arago