Associazione Nazionale Archeologi 
SITO UFFICIALE - OFFICIAL SITE  
www.archeologi.org 
 
  News   
Accesso riservato
Username
Password
Login automatico
  Cerca nel sito
 
i nostri links
COLAP (3478)
Archeonews (44)
 
l'ANA aderisce alla protesta dei sindacati contro le morti sul lavoro
Inserito il 10 dicembre 2007 alle 21:14:00 da redazione-ct. IT - Tutte le notizie

L’Associazione Nazionale Archeologi aderisce ai tre giorni di lutto annunciati dai sindacati Cgil, Cisl e Uil per gli operai morti nella strage delle acciaierie ThyssenKrupp di Torino.

Gli archeologi italiani sono vicini agli operai torinesi e a tutti i lavoratori nel denunciare con forza i tanti, troppi, morti e feriti sul lavoro in Italia. Una drammatica realtà che, purtroppo, conoscono bene le migliaia di archeologi che lavorano ogni giorno per la tutela del patrimonio archeologico nei cantieri edili per la realizzazione di opere civili ed infrastrutture.

“Nei cantieri edili stiamo osservando negli ultimi anni un sempre maggiore pericoloso abbassamento degli standard di sicurezza, in nome della fretta e del risparmio. L’aumento delle morti bianche e problemi come la precarizzazione, la sottoretribuzione e lo svilimento della dignità professionale degli archeologi come di tutti gli altri lavoratori del settore – accusa il Presidente dell’Associazione Nazionale Archeologi, Tsao Cevoli – sono tutte conseguenze di una stessa dissennata politica: quella del risparmio ad ogni costo, tramite il sistematico esasperato ricorso a contratti atipici, subappalti e gare al massimo ribasso”.

Secondo i dati della CGIL-Fillea, infatti, in Italia nel 2006 i morti sul lavoro sono stati 811, di cui 258 nei cantieri edili, con un aumento del 35% rispetto al 2005. La causa più frequente di morte nei cantieri edili è la caduta dall'alto (39,92%). Alta anche la percentuale di vittime morte travolte da gru, carrelli elevatori o ruspe (25,97%), morte per il crollo di strutture (11,24%) o perché colpite da materiali di lavoro (11,24%). La regione che registra il maggior numero di morti bianche è la Lombardia con 46 casi, seguita dal Lazio e dalla Campania, entrambe con 24 casi.

Sindacati e INAIL sottolineano, inoltre, che questi dati non tengono conto degli infortuni dei lavoratori “irregolari” non registrati né all’anagrafe delle Casse Edili né all’Inail. L’ INAIL stessa stima che sarebbero circa 200.000 ogni anni gli infortuni non denunciati, perché avvenuti durante lavoro in nero.

L’Associazione Nazionale Archeologi chiede controlli molto più severi sui cantieri edili e in tutti i luoghi di lavoro, e denuncia “essendo in Italia gli archeologi una categoria professionale non riconosciuta e non tutelata – continua il Presidente ANA – molti archeologi lavorano nei cantieri edili in situazioni oggettivamente pericolose, privi di qualsiasi copertura previdenziale e assicurativa. Solo il numero percentualmente inferiore degli archeologi rispetto ad altre categorie di lavoratori, ha sinora evitato che dovessimo registrare morti bianche anche tra gli archeologi. Non dimentichiamo, però, che, come abbiamo più volte denunciato, a contatto con il terreno in molti contesti affrontiamo pericoli meno evidenti ma più striscianti, come amianto e altre sostanze tossiche che possono provocare gravissimi danni alla salute anche a distanza di molti anni”.

Nell’aderire all’appello dei sindacati, l’Associazione Nazionale Archeologi invita tutti gli archeologi italiani ad osservare, insieme a tutte le altre categorie di lavoratori, un quarto d’ora di sciopero generale simbolico annunciato in tutti i luoghi di lavoro mercoledì 12 dicembre 2007 dalle ore 11.45 alle ore 12.00 per protestare contro le "morti bianche" e a portare per tutta la giornata un segno di lutto per gli operai morti nella strage delle acciaierie ThyssenKrupp di Torino.

segnalate la vostra adesione alla protesta a
associazione@archeologi.org

Torna indietro | Stampa News | Informa un amico
 
IN EVIDENZA
 
19 luglio 2013
Borsa del Turismo Archeologico
Anche quest'anno l'Ana sarà presente alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, a Paestum dal 14 al 17 novembre 2013. http://www.borsaturismoarcheologico.it
27 novembre 2012
ANA > Tesseramento 2013
ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE!!
26 settembre 2011
FIRMA LA PETIZIONE!!
Firma la Petizione per la ratifica della Convenzione europea per la protezione del patrimonio archeologico
 
Copyright © 2005-2008 web ® Associazione Nazionale Archeologi Tutti i diritti riservati   Powered by Arago