Associazione Nazionale Archeologi 
SITO UFFICIALE - OFFICIAL SITE  
www.archeologi.org 
 
  News   
Accesso riservato
Username
Password
Login automatico
  Cerca nel sito
 
i nostri links
COLAP (4919)
Archeonews (44)
 
ROMA > l'ANA alla Sala del Cenacolo - Montecitorio
Inserito il 10 ottobre 2006 alle 21:52:00 da redazione-ct. IT - Tutte le notizie

L’Associazione è stata in questi giorni invitata ed è intervenuta ad un Convegno sui “giovani e le professioni” organizzato nella Sala del Cenacolo dal Gruppo Parlamentare dei Verdi a Montecitorio.

È la prima volta che l’Associazione è invitata in una sede così prestigiosa, segno tangibile del suo progressivo riconoscimento da parte del mondo politico ed istituzionale.

Al convengo insieme al Presidente dell’ANA hanno partecipato:
il Ministro dell’Ambiente, on. Alfonso Pecoraro Scanio, l’on. Tommaso Pellegrino, l’on. Grazia Francescato, l’on. Paola Balducci.

Ed inoltre: dott. Giorgio Berloffi, Presidente di Assoprofessioni, arch.tto Alessia Guarnaccia, Associazione Nazionale Giovani Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori, avv. Gennaro Tortora, Associazione Giovanio Penalisti, dott. Luigi Ricciardelli, Associazione Giovani Chirurghi, dott. Marco De Giorgi, Associazione Giovani Dirigenti, Dott. Filippo Trotta, Associazione Giovani Farmacisti, Arch.tto Raffaele Sirica, Presidente Comitato Unitario delle Professioni.

Molti hanno parlato di “professioni vecchie di cui cambiare le regole” o di “professioni nuove non ancora regolamentata”.

Il Presidente ANA ha sollevato le problematiche relative alla professione di archeologo, facendo notare il paradosso che in Italia, il paese che secondo l’UNESCO possiede il maggior patrimonio archeologico e culturale al mondo, quella di archeologo è una “professione vecchia non ancora regolamentata”.

Riprendendo una idea dei parlamentari presenti, il Presidente Tsao Cevoli ha proposto di istituire la figura di “Archeologo/Conservatore Comunale”, cioè di stabilire che ogni amministrazione locale d’italia – Regione, Provincia, Comune – si doti di almeno un archeologo/conservatore dei Beni Culturali che si occupi di tutte le attività legate alla gestione e valorizzazione dei Beni Culturali di competenza di quella amministrazione.

Ha fatto notare che una iniziativa del genere produrrebbe un grande ritorno occupazionale per i laureati in archeologia e beni culturali e che la spesa per l’istituzione di questa figura sarebbe compensata dal ritorno positivo in termini culturali ed economici, grazie allo sviluppo del turismo culturale e al relativo indotto.

Torna indietro | Stampa News | Informa un amico
 
IN EVIDENZA
 
19 luglio 2013
Borsa del Turismo Archeologico
Anche quest'anno l'Ana sarà presente alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, a Paestum dal 14 al 17 novembre 2013. http://www.borsaturismoarcheologico.it
27 novembre 2012
ANA > Tesseramento 2013
ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE!!
26 settembre 2011
FIRMA LA PETIZIONE!!
Firma la Petizione per la ratifica della Convenzione europea per la protezione del patrimonio archeologico
 
Copyright © 2005-2008 web ® Associazione Nazionale Archeologi Tutti i diritti riservati   Powered by Arago