Comunicato stampa congiunto: nulla di fatto dopo l'incontro in Campidoglio con l'assessore Marinelli. Confermata la manifestazione nazionale dei professionisti dei beni culturali del 29 novembre

compet2.jpg


Roma, 26 novembre -
Le Associazioni degli Archeologi hanno incontrato ieri pomeriggio l'Assessore alla Cultura di Roma Capitale, Giovanna Marinelli, in merito alle recenti iniziative della giunta capitolina in materia di politica culturale, relative al Concorso del 2013/2014, al bando della Sovrintendenza Capitolina sull'impiego di Avviso pubblico per la ricerca di Associazioni di Volontariato, Associazioni Culturali per lo svolgimento di attività gratuite da svolgersi presso musei ed aree archeologiche e monumentali di competenza della Sovrintendenza Capitolina”, alle condizioni contrattuali nei lavori e nei servizi delle società concessionarie e partecipate di Roma Capitale e  al progetto "The Hidden Treasures of Rome". All'incontro era presente anche il Sovrintendente ai Beni Culturali Claudio Parisi Presicce.

 "All'Assessore Marinelli – dichiarano congiuntamente i rappresentanti delle Associazioni di Categoria ANA e CIA - abbiamo presentato una serie di richieste chiare ed esplicite: il ritiro immediato del bando che prevede l'affidamento ad associazioni di volontari di attività gratuite, tra cui di attività gratuite tra cui supporto alla vigilanza, informazione, orientamento e accompagnamento di singoli o gruppi di persone apertura sostituire custodi e personale di sala nei musei del Comune di Roma con volontari a prestazione gratuita;

abbiamo inoltre chiesto garanzie ed impegni sull'assunzione immediata, anche attraverso l'immissione di risorse nazionali straordinarie, di tutti gli specialisti dei beni culturali che hanno vinto il concorso di Roma Capitale nel 2013/2014 ma non sono ancora stati ancora assunti. Nel piano di assunzione di Roma Capitale, di imminente approvazione, oltre ai curatori archeologi, restauratori conservatori e curatori storici dell'arte vanno inseriti gli istruttori culturali e i funzionari bibliotecari. Va inoltre prorogata la validità della graduatoria per consentire in futuro lo scorrimento con assunzione degli idonei”.


“Al di là di un generico impegno a sensibilizzare Enel Green Power sul progetto The Hidden Treasures, favorendo investimenti che coinvolgano studiosi e professionisti italiani, le risposte del Campidoglio – dichiarano CIA e ANA - sono apparse vaghe e generiche: sul concorso l'Assessore Marinelli, dopo condivisibili dichiarazioni di principio, si è dichiarata non competente, chiedendo di indirizzare le istanze all'Assessore al Personale Nieri; rimaniamo insoddisfatti – aggiungono i rappresentanti - anche per la posizione sul Bando per le Associazioni di Volontariato, su cui il Campidoglio intende andare avanti nonostante le proteste di tutto il settore, comprese importanti associazioni di volontariato in ambito archeologico”.


Pur apprezzando la disponibilità al dialogo dell'Assessore Marinelli, le risposte deludenti dell'Amministrazione Marino ci spingono a confermare il sit in del 27 in Campidoglio e la manifestazione di sabato 29 novembre al Pantheon “Lavoro è Cultura”.

link al Manifesto: http://www.confassociazioni.eu/cultura-e-lavoro/

 

 

Social media

Logo_FBLogo_TWLogo_YTLogo_GOLogo_LKLogo_IS

Il sito web dell'Associazione Nazionale Archeologi utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il sito utilizza cookie di terze parti (Google Analytics, Facebbok, Twitter) mentre NON utilizza cookie di profilazione ai fini di invio di messaggi pubblicitari mirati. Proseguendo nella navigazione del sito si presta il consenso all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni