A Oristano un workshop sull’archeologia preventiva

b_800_600_0_00_images_Oristano21ottobre2017grande.jpg

Sabato 21 ottobre 2017, a Oristano, si terrà il workshop “L’archeologia preventiva nel Codice degli Appalti: programmazione, sviluppo e tutela del territorio”, organizzato dall’Associazione Nazionale Archeologi in collaborazione con Confprofessioni Sardegna e con il patrocinio del Comune di Oristano.

Di seguito il programma:

ore 9:30 apertura dei lavori: dott. Ivan Lucherini, presidente ANA Sardegna

ore 9:40 saluti istituzionali: ing. Andrea Lutzu, sindaco di Oristano; dott. Massimiliano Sanna, assessore alla cultura; avv. Susanna Pisano, presidente Confprofessioni Sardegna; dott.ssa Marcella Giorgio, coordinatore nazionale ANA per il Centro-Nord

ore 10:20 prof. Paolo Güll, Università del Salento – Coordinatore del Comitato tecnico-scientifico dell’ANA: “La prevenzione è il nostro vaccino. Quali strategie per l’archeologia nei lavori pubblici?”

ore 11:10 prof.sa Giuseppina Manca di Mores, Accademia di Belle Arti di Sassari – Vicepresidente ANA nazionale: “Non restiamo in superficie: metodi e tecniche non distruttive per la verifica archeologica preventiva sul campo”

ore 12:00 conclusioni finali del presidente ANA Sardegna

ore 12:15 dibattito

ore 13:30 buffet

 

Presso il Teatro San Martino, Via Ciutadella de Menorca, Oristano. Ingresso libero.

 

Social media

Logo_FBLogo_TWLogo_YTLogo_GOLogo_LKLogo_IS

Il sito web dell'Associazione Nazionale Archeologi utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il sito utilizza cookie di terze parti (Google Analytics, Facebbok, Twitter) mentre NON utilizza cookie di profilazione ai fini di invio di messaggi pubblicitari mirati. Proseguendo nella navigazione del sito si presta il consenso all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni